Lorenzo MatteoliLorenzo Matteoli

L'architetto Lorenzo Matteoli nato a Milano nel 1937, diploma alla Lincoln High School di Portland Oregon, maturita' classica al Liceo Cavour di Torino (1956), laurea in architettura al Politecnico di Torino (1962), Ordinario di Tecnologia dell'Architettura alla Facolta' di Architettura del Politecnico di Torino (1978), Preside della Facolta' dal 1981 al 1986, direttore del Dipartimento di Scienze e Tecniche per i Processi di Insediamento (1983-1989), Assessore per il Partito Socialista Italiano al Comune di Torino dal 1986 al 1992. Durante il servizio come Assessore stato responsabile della realizzazione del nuovo stadio di Torino lo "Stadio Delle Alpi". Lo Stadio delle Alpi e' l'unico edificio pubblico Italiano realizzato nel rigoroso e puntuale rispetto del contratto di concessione: non una lira in piu' di quanto pattuito, non un giorno in piu' di cantiere. Un record che ha pagato caro. Ha Lasciato l'Amministrazione nel 1992 per andare a Jakarta come Addetto scientifico presso l'Ambasciata Italiana 1992-1994. stato fra i primi in Italia ad applicare l'energia solare al riscaldamento degli edifici: all'edilizia scolastica con il Ministero della Pubblica Istruzione (1976), all'edilizia economica e popolare con il Ministero dei Lavori Pubblici e la Commissione Europea (1980), e fra i primi in Italia a promuovere, insegnare e sostenere politicamente una radicale rivoluzione della cultura tecnologica e progettuale per una architettura autentica e ambientalmente coerente (Azione Ambiente, ed. Cortina, Torino 1977). Dal 1995 vive, studia e scrive a Perth (Western Australia) e a Indian Harbour (Nova Scotia, Canada).